Ma come si fa la salsa bernese?

Qualche giorno fa ho visto in TV una puntata di MasterChef dove una delle prove era la salsa bernese.

La mia ignoranza nel settore è massima, ma ho iniziato a informarmi un po’ per capire che gusto avesse e a cosa potessi accompagnarla.

In rete trovate diverse ricette ma vi avviso la prima che beccate cercando con Google è veramente una mer**da.

Talmente una me**rda che mi è costata un fallimento durante la preparazione.

Per cui vi evito di bestemmiare e vi do una ricetta con la quale sono riuscito a farla con una certa semplicità.
E se ci sono riuscito io vi assicuro che ci riesce chiunque.

Intanto preparate due uova, due scalogni, dragoncello (io l’ho trovato solo secco), aceto di vino bianco, acqua, sale, qualche grano di pepe e 150gr di burro chiarificato.

 

 

Sminuzzate lo scalogno.

Mischiate in un pentolino 100ml d’acqua con 100ml di aceto bianco, i due scalogni sminuzzati, i grani di pepe schiacciati e un cucchiaio di dragoncello.

Mettete a bollire fino a ridurlo della metà.

A questo punto filtrate con un colino e lasciate raffreddare questo composto.

Quando sarà a temperatura ambiente prendete il tuorlo di due uova… attenzione…

sapere come separarli vero?

No? Ok in rete è pieno di video, con una bottiglietta vuota,si fa presto e senza fallire

Adesso dobbiamo sbattere queste uova ma

Senza incorporare aria

Quindi tenete la frusta bassa e mischiate aggiungendo un pizzico di peperoncino di cajenna e il composto raffreddato.

Intanto mettete a bollire l’acqua in una pentola.

Fondete 150gr di burro chiarificato. Fatelo nel microonde ma osservate, attenti a non farlo friggere.Basta far iniziare lo scioglimento e il resto viene da sé.

Quando l’acqua bolle, inizia il gioco. Dobbiamo mettere la bowl con le uova sulla pentola…insomma, a bagnomaria.

L’acqua non deve toccare la bowl!

Adesso iniziamo a sbattere le uova, questa volta incorporando aria e versiamo  il burro a filo senza mai smettere di sbattere.

Quando potete fermarvi? Quando la salsa diventa abbastanza densa da lasciar intravedere dalla bowl l’acqua sottostante mentre mischiate.Deve avere la densità di una maionese liquida.

Correggete di sale

Adesso mischiateci un altro cucchiaio di dragoncello e lasciatela raffreddare.

È tutto. Avete visto? Eà facile in fondo, giusto?
Poi vi mostrerò un abbinamento niente male.

INGREDIENTI

  • due tuorli d’uovo
  • 100ml di aceto di vino bianco
  • 100 ml d’acqua
  • 2 scalogni
  • dragoncello
  • sale
  • pepe in grani
  • 150gr di burro chiarificato

Comments

comments

Rispondi