Trump Burger, prima ti ammalia e poi ti frega!

Mi sembrava giusto oggi, pubblicare un articolo in onore del nuovo presidente Ammerrigano.

Grazie a lui possiamo vergognarci un po’ meno per il nostro simpaticone di Arcore…

Ero in vena di cibo consolatorio e come al solito avevo pochissimo tempo, quindi ho messo insieme questi protagonisti del TRUMP BURGER

Hamburger (irlandese questa sera), pomodoro cuore di bue, insalata iceberg, pepper jack (oramai ho una dipendenza), uovo.

Ma per iniziare ho affettato un paio di patate con la fidata mandolina, se vi serve la trovate QUI

mandolina patate

Tenetele in acqua fredda scolando quando carica di amidi.

Asciugate e mettete l’olio in padella, attendete fino a quando raggiunge i 160°C. Aiutatevi con un termometro.
Se ne avete bisogno vi consiglio di comprarne uno che poi possiate usare anche nel bbq, date un occhio QUI

A temperatura raggiunta immergete le patate e lasciate cuocere, fin quando iniziano a divenire croccanti

qui manca parecchio...

Intanto mettete in cottura gli hamburger

Quando cotti su un lato girate e mettete su una fettina di pepper jack.

pepper jack su hamburger

Mentre si fonde oleate la piastra e mette in cottura un uovo

uovo in piastra

Oleate l’interno del panino e mettetelo in griglia

panino croccante

Ci siamo, gli hamburger sono pronti e le patate anche (salatele)

hamburger
Componete il panino, dal basso, insalata, pomodoro,patate, hamburger con pepper jack, uovo.

Jpeg

 

A questi sapori non si resiste. Benvenuto Donald, ti prego on premere il bottone rosso!

Comments

comments

Rispondi